Servizi legali per privati

Assistenza legale per animali di privati

Avvocato Animali è il servizio ideale per chiunque condivida la propria vita con un cane, un gatto, un cavallo o un qualunque animale d’affezione e voglia sentirsi libero di convivere e relazionarsi con il mondo esterno senza incorrere in comportamenti illeciti o sanzionabili.

Negli ultimi anni sono sempre di più le controversie riferibili a problemi nascenti dal peloso di casa: responsabilità per i danni causati a terzi, normativa su guinzaglio e museruola, affidamento dell’animale in caso di separazione o divorzio, regole condominiali e quant’altro.

Contattaci: info@avvocatoanimali.it

3 Comments to Servizi legali per privati

  1. mauro crippa ha detto:

    Buongiorno. Sono possessore di un cane e abito in un condominio di 4 famiglie (me compreso). Nel settembre 2016 abbiamo redatto un regolamento condominiale dove, di comune accordo, abbiamo deciso che i cani possono circolare liberamente nel giardino condominiale (molto ampio) SENZA GUINZAGLIO alla condizione che non ci sia nessun’altra persona al di fuori dei padroni e di persone consenzienti sullo stesso. A distanza di 8 mesi dall’affissione del regolamento in bacheca, uno dei condomini si è recato dalla polizia locale affermando che i suoi figli non possono giocare in giardino per la presenza del mio cane sciolto, senza parlare prima con NESSUN ALTRO CONDOMINO. va detto che gli orari in cui il mio cane occupa il giardino comune sono le 07.00 di mattina, le 13.00/13.30, le 18.30 e le 22.00/22.30, orari in cui i bambini dormono o sono a scuola ma comunque non si sono mai visti uscire di casa, per il resto del tempo del tempo il cane è in appartamento tranquillo. Va aggiunto che il problema non esiste x altri bambini occupanti il condominio, i quali usufruiscono del giardino condominiale come e quando vogliono. Visto che la persona autrice della segnalazione ha affermato il falso inducendo la polizia locale a fare un sopralluogo e addirittura a convocarmi nei loro uffici sulla base di niente, come posso tutelare il mio cane (non abbaia mai e fa i suoi bisogni solo ed esclusivamente nel nostro giardino privato, tenuto sempre al guinzaglio sulle scale e che non ha mai avuto contatti con la famiglia in oggetto) oggetto di stucchevoli ripicche? Grazie e a risentirci, Mauro Crippa.

  2. mauro crippa ha detto:

    SCusate, pensavo ad una sezione generica e non avevo visto l’articolo.

  3. Daniela ha detto:

    Avrei bisogno di un vostro consulto per una denuncia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*