testamento per cane

Eredità al proprio animale domestico: come fare?

Una richiesta molto frequente riguarda la possibilità di lasciare i propri beni in eredità al proprio animale domestico: spesso, infatti, veniamo contattati da persone che vorrebbero garantire il benessere del proprio amico a 4zampe anche dopo la loro dipartita, ma non sanno bene come fare e temono che le loro disposizioni non vengano poi eseguite.

In realtà è possibile fare in modo che i propri beni siano utilizzati per assicurare il futuro benessere dell’animale, ma è necessario conoscere e comprendere a fondo la disciplina dei negozi e delle successioni prevista dal Codice Civile.

Abbiamo dunque pensato che potesse essere utile rispondere pubblicamente ad alcune delle domande più ricorrenti che ci vengono poste.

Posso lasciare i miei beni in eredità al mio animale domestico?

Capiamoci subito: disposizioni del tipo “Nomino erede il mio gatto Fluffy” oppure “Lascio 20.000,00 Euro al mio cane Jimbo” sono nulle e non possono essere in alcun modo eseguite.

La legislazione italiana non consente di lasciare direttamente i propri beni per disposizione testamentaria ad un animale. Infatti la nostra legge qualifica gli animali come “res mobilia”, ossia beni mobili alla stregua di un quadro o di un televisore (sic!) e, pertanto, non è possibile nominarli eredi diretti.

Come posso fare, dunque, affinchè i miei beni siano utilizzati per il benessere del mio fedele 4zampe anche quando non ci sarò più?

In realtà è piuttosto semplice: è necessario redigere un testamento le cui disposizioni assicurino che l’animale risulti il beneficiario di tutta o parte della quota disponibile del patrimonio. Come?

E’ necessario nominare un erede diretto o istituire un legato (persona fisica o giuridica) che si occupi di amministrare le somme al solo fine di assicurare il benessere del Tuo animale.

E come posso essere sicuro che il soggetto nominato svolga il suo incarico secondo i vincoli previsti?

A tale scopo è possibile nominare un esecutore testamentario, il quale si occuperà di controllare e vigilare sulla corretta attuazione delle disposizioni testamentarie.

Questo Studio Legale si occupa proprio di tali problematiche e Ti può accompagnare in tutti i passaggi fondamentali per la realizzazione dello scopo ultimo: il benessere del Tuo animale.

Redazione del testamento per animali

con la nostra esperienza in materia potremo aiutarti nella formulazione di frasi e locuzioni chiare, sintetiche e precise, che non diano adito ad alcun possibile futuro fraintendimento.

Nomina Esecutore Testamentario

per essere sicuro che le tue volontà vengano poi eseguite secondo i criteri da Te indicati, potrai nominare questo Studio Esecutore del Tuo testamento. Così facendo noi potremo occuparci non solo dell’attuazione delle disposizioni testamentarie, ma anche del controllo successivo e periodico che tutti i nominati eredi e gli istituiti legati continuino a rispettare le Tue volontà ed utilizzino i Tuoi lasciti per gli scopi da Te individuati.

Per informazioni: info@avvocatoanimali.it

 

Non si effettua consulenza legale gratuita.

E’ assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, del testo presente in questo articolo senza il consenso dell’autore. In caso di citazione è necessario riportare la fonte del materiale citato.

106895 Totale visite 3 Visite di oggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*